Cantina Denavolo

La cantina Denavolo nasce nel 2005 in provincia di Piacenza, sulle colline che dividono la Val Trebbia dalla Val Nure, qui Giulio Armani conduce i 5 ettari dell’azienda tutta incentrata sulla coltivazione di vitigni autoctoni come l’Ortrugo, la Malvasia aromatica di Candia ed altre varietà locali, oltre alla Marsanne.I vigneti sono ubicati su terreno calcareo ad un’altitudine compresa tra i 350 e i 700 m di altitudine, allevati a guyot. La conduzione agronomica non prevede diserbanti, concimi o altri preparati chimici, soltanto rame e zolfo dati con criterio e nel periodo giusto. In cantina nessun additivo enologico. Dopo la diraspatura, le fermentazioni sono affidate ai soli lieviti indigeni. Una volta svinati dai tini di acciaio, i vini riposano per qualche mese per trovare una maggiore armonia, prima di essere imbottigliati. Ovviamente, non subiscono alcuna chiarifica né alcuna filtrazione. I suoi vini sono intriganti, a volte irriverenti, ma sempre equilibrati, eleganti e sapienti. Si adattano a tanti piatti perché sono vini ricchi di personalità e che all’occorrenza sanno anche tirar fuori quel pizzico di entropia che li rende insuperabili, esattamente come Giulio.

La cantina Denavolo nasce nel 2005 in provincia di Piacenza, sulle colline che dividono la Val Trebbia dalla Val Nure, qui Giulio Armani conduce i 5 ettari dell'azienda tutta incentrata sulla coltivazione di vitigni autoctoni come l'Ortrugo, la Malvasia aromatica di Candia ed altre varietà locali, oltre alla Marsanne.I vigneti sono ubicati su terreno calcareo ad un’altitudine compresa tra i 350 e i 700 m di altitudine, allevati a guyot. La conduzione agronomica non prevede diserbanti, concimi o altri preparati chimici, soltanto rame e zolfo dati con criterio e nel periodo giusto. In cantina nessun additivo enologico. Dopo la diraspatura, le fermentazioni sono affidate ai soli lieviti indigeni. Una volta svinati dai tini di acciaio, i vini riposano per qualche mese per trovare una maggiore armonia, prima di essere imbottigliati. Ovviamente, non subiscono alcuna chiarifica né alcuna filtrazione. I suoi vini sono intriganti, a volte irriverenti, ma sempre equilibrati, eleganti e sapienti. Si adattano a tanti piatti perché sono vini ricchi di personalità e che all’occorrenza sanno anche tirar fuori quel pizzico di entropia che li rende insuperabili, esattamente come Giulio.

No products were found matching your selection.

Menù
Viewed

Visti di Recente

Chiudi

Great to see you here !

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.

Already got an account?

Quickview

Close

Categorie

Carrello

Close

Preferiti

Close